INDAGINI STRUMENTALI
- COLONSCOPIA VIRTUALE

Nei 3 giorni precedenti l’esame è necessario osservare una DIETA priva di scorie, prevalentemente liquida, come sotto descritta:
Primo e secondo giorno:  dieta priva di scorie (evitare cibi integrali, carne rossa, burro, frutta, cereali, legumi, prodotti con latte intero, etc.)

Terzo giorno: dieta liquida (brodo, the, caffè, succhi di frutta, ghiaccioli)

Sempre nei 3 giorni precedenti l’esame è necessario eseguire una preparazione con “MOVICOL” (acquistabile in farmacia) secondo le seguenti modalità:

1 busta ogni pasto principale (compresa la colazione del mattino) di MOVICOL (13.8 g) diluita in un bicchiere di acqua per tutti i 3 gg precedenti l’esame (per un totale di 9 buste):

ore 8.00: 1 busta / ore 12.00: 1 busta / ore 20.00: 1 busta (da ripetere per 3 gg)

N.B. Il giorno dell’esame i Sig.ri pazienti dovranno attendere circa 3 ore prima dell’esecuzione dell’indagine, perché verranno somministrati 50 ml di Gastrografin, diluiti in circa 750 ml di acqua per la marcatura dei residui fluidi e solidi in eccesso.
- ECG / ECG dinamico (holter): nessuna preparazione.
Per ECG dinamico tornare dopo ventiquattro ore dall’applicazione.
- Test da sforzo al ciclo ergometro: pasti leggeri dal giorno precedente;
il giorno dell’esame si consiglia di evitare caffè, tè, alcol e fumo. È consentito un pasto leggero fino a due ore prima dell’esame.
- Ecocardiogramma: nessuna preparazione
- Ecografia addome superiore: digiuno da otto ore prima dell’esecuzione dell’esame.
- Ecografia addome inferiore, ginecologica, gravidanza fino al terzo mese, vescica e reni per colica: bere un litro di acqua naturale circa un’ora prima dell’esecuzione dell’esame. Non occorre digiuno.
- Ecografia prostata transrettale: fare un piccolo clistere di pulizia due ore prima. Bere un litro di acqua naturale un’ora prima dell’esecuzione dell’esame. Non occorre digiuno.
- Ecografia addome completo: Digiuno da otto ore. Bere un litro di acqua naturale un’ora prima dell’esame.
- Ecografia muscolo scheletrica, tiroide e gravidanza dopo il terzo mese: nessuna preparazione.
- Ecocolor Doppler: nessuna preparazione
- Elettromiografia e potenziali evocati: nessuna preparazione
Portare sempre i precedenti esami e la documentazione clinica relativa al caso; segnalare eventuali terapie in corso.

RADIOLOGIA

- Clisma a doppio contrasto: Due giorni prima dell’esame: colazione, pranzo e cena non mangiare verdure, legumi, frutta, pane, pasta, crusca, riso, patate. Sono consentiti tutti i tipi di carne e pesce, uova, latte, formaggi, yogurt, caffè, vino, tè, bevande in genere, marmellate, gelato. Un giorno prima dell’esame: stessa dieta sopra indicata.
Ore 8.00 – ingerire dodici capsule di Pursennid 12 mg, una dietro l’altra, dopo una normale colazione.
Ore 13.00 - pranzo (seguire le norme dietetiche sopra elencate).
Ore 17.00 – ingerire 15 gr di solfato di magnesio in tre quarti di bicchiere di acqua non gassata.
Ore 21.00 – bere eventualmente una tazza di brodo caldo.
Osservare il digiuno dopo le ore 21.00.
In caso di intolleranza o difficoltà di assunzione di purganti eseguire clisteri di pulizia con due litri di acqua tiepida e due cucchiai di sale da cucina: uno il giorno prima dell’esame, l’altro il giorno stesso dell’esame, tre ore prima dell’esecuzione dell’indagine.
- Colon per OS: La sera precedente l’indagine, dopo cena, ingerire il contenuto della busta di bario avuta in consegna.
- Digerente completo:  Digiuno da sei ore prima dell’esame.
- Diretta dell’addome: Preferibilmente osservare le norme dietetiche indicate nella preparazione al clisma a doppio contrasto. In rapporto anche al quadro clinico e al quesito diagnostico potrà essere opportuna l’assunzione di purganti (sei capsule di  Pursennid il giorno precedente, da associare dopo l’effetto ad una bustina di sale inglese – solfato di magnesio).
- Esami rx vari: Nessuna preparazione
- Mammografia: Eseguire fra ottavo e ventesimo giorno dall’inizio del ciclo.
- Urografia, cisto-uretrografia discendente: Giorno dell’esame eseguire un clistere con due litri di acqua tiepida e due cucchiai di sale da cucina tre ore prima dell’esame. In alternativa al clistere è possibile utilizzare purgante somministrando dodici capsule di Pursennid il giorno precedente (la mattina a colazione) e, dopo l’effetto, nel pomeriggio, prendere 15 gr di solfato di magnesio in tre quarti di bicchiere d’acqua non gassata (sale inglese). Digiuno da sei ore prima dell’esame. Prendere regolarmente eventuali medicinali in uso. Eseguire esami preliminari pre-contrastografici (esami con mdc endovena).
- Esami preliminari pre-contrastografici (mdc endovena): esame completo delle urine
- ECG: esami di laboratorio (azotemia, creatinina, glicemia, transaminasi, bilirubina, elettroforesi proteica con tracciato)
- Esami contrastografici, segnalazione di allergie: segnalare al momento dell’appuntamento ed al responsabile del reparto eventuali allergie ai farmaci, polveri, iodio, etc.
- Preparazione antiallergica per esami Orografici, TAC ed RM con mezzo di contrasto endovena: La preparazione anti allergica è da eseguire nei cinque giorni precedenti l’esame. Azomir da 5 mml, una compressa la sera. Deltacortene forte, una compressa dopo colazione.
- Risonanza magnetica: L’esame non può essere eseguito in portatori di pace maker o di clips metalliche (consultare il personale dell’istituto per ulteriori informazioni riguardo le controindicazioni)
- RM addome inferiore: Nessuna preparazione
- RM addome inferiore per studio della prostata con bobina transrettale: Eseguire un clistere con due litri d’acqua tiepida e due cucchiai di sale da cucina tre ore prima dell’indagine.
- RM addome superiore: Digiuno da sei ore prima dell’esame.
- RM encefalo, midollo-rachide: Nessuna preparazione
- RM con mdc endovena: Digiuno da quattro/sei ore in base alla tipologia di esame da effettuare. Esami di laboratorio: azotemia, creatinina, glicemia, transaminasi, bilirubina, elettroforesi proteica, emocromo completo. Esame delle urine. Elettrocardiogramma (ECG).
- TAC con mezzo di contrasto endovena: Digiuno da quattro/sei ore in base alla tipologia di esame da effettuare.
- TAC addome: Presentarsi almeno trenta minuti prima dell’esame per assumere il mdc per os.
- Esami preliminari precontrastografici (mdc endovena): Esami di laboratorio: azotemia, creatinina, glicemia, transaminasi, bilirubina, elettroforesi proteica, emocromo completo. Esame delle urine. Elettrocardiogramma (ECG).
- Preparazione antiallergica: Preparazione antiallergica da eseguire cinque giorni prima dell’esame. Azomir da 5 ml, una compressa la sera, Deltacortene forte, una compressa dopo colazione.

Centro Medico Radiologico accreditato S.S.N. - © 2017 Centro Radiologico Potito - Tutti i diritti riservati - Campobasso - Via Conte Verde 5/7 Tel: 0874 91720 | Fax: 0874 414153
P. iva 00913030706